-Agenzia delle Entrate- Proroga dei termini

per l’utilizzo,ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata 2021, dei dati delle spese sanitarie messi a disposizione dal Sistema Tessera sanitaria. Si ritiene opportuno segnalare che l’Agenzia delle Entrate col provvedimento n. 20765/2021 ha chiarito che viene esteso all’8 febbraio il termine per l’invio al Sistema Tessera Sanitaria, da parte degli operatori, dei dati relativi alle spese sanitarie e ai rimborsi effettuati nel 2020. Con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, quindi, sarà previsto che il termine per la trasmissione dei dati delle spese sanitarie riferite all’anno 2020 al Sistema Tessera Sanitaria sia rinviato dal 31 gennaio all’8
febbraio 2021. Tale proroga si intende riferita alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie da parte di tutti i soggetti tenuti a tale adempimento in base alla normativa vigente.
Prorogato anche il termine entro il quale i contribuenti potranno opporsi all’uso delle spese mediche sostenute nel 2020 per l’elaborazione del 730 precompilato. La comunicazione va inviata all’Agenzia delle Entrate entro l’8 febbraio 2021 oppure accedendo, dal 16 febbraio al 15 marzo 2021, direttamente all’area autenticata del sito web del Sistema Tessera Sanitaria (www.sistemats.it).
Al fine di consentire un esame più approfondito della materia si allega il testo del provvedimento (All. n. 1).

About the Author :

Accesso Corsisti

Accesso Medici