Pubblicazione Ambiti Territoriali Carenti di Emergenza sanitaria Territoriale (118) – marzo-settembre 2019 e residui anni precedenti e modalità di assegnazione.

La procedura di assegnazione degli incarichi a tempo indeterminato nel servizio di emergenza sanitaria (118) su indicati è gestita dalle Aziende Sanitarie Provinciali, secondo le modalità previste al capo V dell’Accordo Collettivo Nazionale 29/07/2009.

La graduatoria regionale di medicina generale a cui fare riferimento è quella valida per l’anno 2019, approvata con determinazione dirigenziale n. 360 del 17/10/19 e pubblicata sul BURP n. 138 del 25/10/2019.

Gli aspiranti devono produrre, a mezzo raccomandata entro 20 gg. (quindici) dalla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, istanza di assegnazione di incarico distinta per ogni semestre -PENA ESCLUSIONE-, in conformità agli schemi allegati, indirizzandola alle AZIENDE Sanitarie Provinciali competenti. Si precisa altresì che le opzioni per le zone carenti riferite ai periodi precedenti ai due semestri dovranno essere indicate in coda alla istanza relativa a marzo 2019. Le domande  devono essere regolarizzate secondo le norme vigenti in materia di bollo. Il Comitato Regionale Permanente nella seduta del 23/05/07, ha determinato che il termine di riferimento del possesso del requisito per la formulazione delle graduatorie aziendali di cui discendono gli incarichi di Medicina Generale è la data di rilevazione delle carenze. Possono concorrere al conferimento degli incarichi vacanti, secondo l’ordine di priorità di seguito riportato :

  1. Medici in possesso dei requisiti dei cui all’art. 92 comma 6 lett. a) e lett. b).
  2. Medici in possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 L.R. n° 26 del 09/08/06.
  3. Medici in possesso dei requisiti previsti dall’art. 1 L.R. n° 7 del 28/03/12.
  • Allegato “A” domande per trasferimento (in possesso dei requisiti di cui ali’ art. 92 comma 6 lett. a) A.C.N. 29/07/09.
  • Allegato “B” domande  per graduatorie (in possesso  dei requisiti di cui ali’ art. 92 comma 6 lett. b) A.C.N. 29/07/09.
  • Allegato “C” domande per medici (in possesso dei requisiti previsti dall’art. 3) di cui alla L.R. n°26 del 09/08/06).
  • Allegato “D” domande per medici (in possesso dei requisiti previsti dall’art. 1) di cui alla L.R. n°7 del 28/03/12 , e comunque in servizio alla data del 31/3/2012, su postazioni individuate dalla DGR/2488 del 15/12/2009.

In allegato alla domanda, gli aspiranti devono inoltrare una dichiarazione sostitutiva  di atto notorio, attestante le eventuali situazioni di incom patibilità che in ogni caso devono essere rimosse alla data di assegnazione dell’incarico ( comma 17, art. 92, ACN 29/07/09).

About the Author :

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE

Si Comunica

che dal 4 novembre 2020 e fino a tutto il 31 gennaio 2021,

L’ACCESSO LIBERO AGLI UFFICI NON SARA’ PIU’ CONSENTITO.

Qeust’Ordine manterrà il costante funzionamento degli uffici mediante lo smart working. 

PER I SOLI CASI DI REALE NECESSITA’

sarà possibile richiedere un APPUNTAMENTO telefonando al 
n. 0832 317152 o inviando una mail a info@ordinemedicilecce.it

dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle ore 13.00

per concordare l’accesso con i responsabili dei vari procedimenti.

In ogni caso, l’accesso dovrà avvenire nel rispetto delle misure anticovid indossando sempre la mascherina e sanificando le mani all’entrata degli Uffici.

 

 

 

Accesso Corsisti

Accesso Medici